0⇔∞(仮・はてなブログ継続)

こちらのブログは、はてなダイアリーの同タイトル日記から継続しています=管理人は一緒です(Twitterと以前のブログ含め管理人筆者は男ですよ)

CL Quarti di finale---ritorno

 Juventus - Arsenal  0−0(0−2)
Torino, stadio Delle Alpi,Mercoledì 5 aprile 2006, ore 20.45

Il commento di Capello

“E’ stata una partita difficile, giocata da entrambe le squadre con aggressività e determinazione. L’Arsenal è stato molto attento e ha cercato di rendersi pericoloso in contropiede, mentre noi, nel secondo tempo, siamo riusciti a metterli in difficoltà, ma non abbiamo concretizzato”. Fabio Capello analizza serenamente la gara di ritorno contro i Gunners e, per quanto il risultato non possa soddisfarlo, elogia la prova dei suoi: “Bisogna accettare la sconfitta con serenità. Ho fatto i complimenti alla squadra, perché ha fatto una buona partita, contro un ottimo avversario che se manterrà questa condizione fisica, sarà molto difficile da battere per chiunque. Giocare contro una squadra come l’Arsenal, che si chiude nella propria metà campo e che parte da un 2-0 a proprio favore, diventa molto difficile”. Il tecnico spiega poi la scelta di schierare Kovac al posto di Thuram: “Kovac con la palla fra i piedi è più preciso e quindi ho scelto lui per servire Ibrahimovic che doveva poi tenere la palla o fare la sponda. Zlatan ha mostrato grande impegno, lottando in ogni azione; poi a volte capita di sbagliare, ma dipende anche dall’avversario che hai di fronte”.

Ho fatto i complimenti alla squadra, perché ha fatto una buona partita, contro un ottimo avversario

 去年も聞いた。昨季は就任一年目で・・・。
 去年も聞いた。“あの”リヴァプール戦の後で。“あの”試合と“あの”相手をこう評した。
 最初聞いたとき「ああベンチで違う試合を見てたんだろう」と思ったが、本気でそう言っていた。
 今回の試合は見ていないのでノーコメントだが、彼のこのコメントは意味を持たない。
 一つ違う箇所は数名の主力を欠いていたということ。 
 ・・・当該チームの状況,環境,試合形式へ,何より次ラウンド進出へ何も影響を及ぼさない0−0をありがとう。